barbie

Barbie, la bambola più famosa è più venduta al mondo

Scopri i modelli ed i prezzi dei modelli di tendenza

Barbie, la bambola più famosa è più venduta al mondo

Scopri i modelli ed i prezzi dei modelli di tendenza


Sono passati oltre 60 anni dalla sua prima uscita e in molti la ricordano per la sua lucente e lunga chioma bionda. Stiamo parlando della Barbie. Dal passato ad oggi, le Barbie hanno subìto moltissimi cambiamenti, seguendo le mode e le tendenze del momento. Attualmente se ne possono trovare di ogni tipo, da quelle vestite in abito da lavoro a quelle da fatina, fino ad arrivare a Barbie in vesti di sirena. Sono talmente molte le varianti che spesso ci si domanda quale sia quella giusta per i propri bambini? Per questo motivo che abbiamo deciso di realizzare una guida all’acquisto. In quest’articolo analizzeremo quali sono le caratteristiche di questa bambola degli anni ’60, guidandovi nella scelta corretta.

Tanto per iniziare la prima cosa da verificare è l’autenticità e l’originalità della Barbie, in rete è possibile scovare molte imitazioni. Per questo motivo che la prima cosa che ne attesta la validità è la sua struttura. In effetti una Barbie rispetto alle bambole tradizionali ha le sue dimensioni standard. La Barbie originale è alta 29 centimetri ed è una bambola snodabile.

Tutte le sue articolazioni tra cui mani, piedi, gomiti, braccia, busto e testa, sono curate nei minimi particolari e si contraddistinguono dalle altre bambole in quanto permettono al bambino di giocare e simulare i veri comportamenti e gli atteggiamenti umani. Di Barbie dagli anni ’60 ad oggi ce ne sono di tutti i tipi, per questo che per scegliere il modello adatto al tuo bambino è importante capire quali sono i suoi gusti e soprattutto quali sono i suoi interessi.

Qual è la Barbie più venduta la mondo?


Una bambina con una bambola interessante, stimola di più il gioco ed è anche meno stancante, per questo che è importante valutare la tipologia più idonea. Mi spiego meglio. Alla tua bambina per esempio le piacciono le sirene, piuttosto che le fatine o le principesse? Allora è opportuno puntare su un modello che si avvicina di più a quel genere. Ricorda che se scegli bene, avrai la piena soddisfazione di aver fatto un regalo azzeccato e vedrai il tuo bambino felice e contento, con un sorriso a 360 gradi!

Detto ciò però non sempre basta un modello a rendere i bambini soddisfatti. Per questo che le Barbie hanno un vantaggio non indifferente rispetto alle altre bambole, ossia gli accessori da indossare. Già perché la Barbie è una bambola eclettica, ha la possibilità di poter mettere e levare a seconda dei gusti diversi capi d’abbigliamento tra cui anche borse o scarpe e cappelli griffati o comunque da poter personalizzare.

Alla luce di quanto appena detto e nella speranza che questo articolo ti possa aver chiarito meglio le idee sul mondo delle Barbie, abbiamo voluto aiutarti anche nella scelta finale. Di seguito abbiamo inserito infatti una lista dei modelli più venduti in rete, tendendo conto del miglior rapporto tra qualità e prezzo.Se sei curioso di conoscere quali sono, non perder altro tempo e dai uno sguardo a ciò che il mercato in questo momento ti offre… non ci rimane che augurarti una buona ricerca e buona navigazione!

Vuoi comprare una Barbie? Scopri i 5 più venduti


Bestseller No. 1
Barbie: Vlogger (Italiano)
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Emanuela Pacotto (Actor)
  • Luca Sandri (Director)
Bestseller No. 2
Barbie: Dreamtopia (Italiano)
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Emanuela Pacotto (Actor)
  • Luca Sandri (Director)
Bestseller No. 3
Barbie: Vlogger (Italiano)
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Emanuela Pacotto (Actor)
  • Luca Sandri (Director)
Bestseller No. 4
Barbie: Dreamtopia stagione 1
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Emanuela Pacotto, Emanuela Ionica (Actors)
  • Valerio Amandola (Director)
Bestseller No. 5
Barbie Bambola extra
  • Barbie Bambola extra
  • Quello che vedi come 'solo suonando Barbie' oggi, la sta preparando per il suo futuro. Barbie incoraggia l'immaginazione, l'espressione e la scoperta attraverso il gioco.