Basso

Il miglior Basso Elettrico

Scopri la selezione dei bassi più venduti

Il miglior Basso Elettrico

Scopri la selezione dei bassi più venduti


Il basso elettrico viene visto come uno strumento di nicchia, per appassionati che non cercano un’immediata approvazione bensì provano un sincero amore per la musica. Il basso elettrico rappresenta una vera e  propria rivoluzione nel mondo della musica visto che il suo ingresso alla metà del secolo scorso ha  permesso di strutturare il sound del rock, del blues, del jazz e di tanti altri generi che accompagnano la nostra quotidianità. 

Quando ci si avvicina allo strumento del genere e abbiamo intenzione di comprarlo dobbiamo avere bene in mente in primis come è composto. Le componenti del basso infatti influenzano il suo suono e quindi anche le nostre performance. Non avendo una cassa di risonanza come nel caso delle chitarre acustiche o classiche, il suo suono è particolarmente grave con note piene e vellutate. Il corpo del basso è solitamente realizzato con un legno pregiato come il frassino. È un legno abbastanza pesante e quindi molto resistente con un suono potente e squillante. Un altro legno utilizzato per la produzione dei bassi elettrici è l’ontano con caratteristiche diverse visto che si avvicina a suoni più bassi e morbidi.

Quale basso elettrico scegliere?


Il corpo può essere personalizzato con diverse verniciature e smaltature che sovente vanno a sottolineare le venature del legno. Insieme al corpo, il manico rappresenta ovviamente uno degli aspetti più importanti da tenere in conto al momento dell’acquisto di un basso elettrico. Di solito il manico è realizzato in acero o palissandro con il primo legno usato per il corpo di frassino mentre il secondo vede la sua unione con l’ontano. Come dicevamo precedentemente, si tratta di materiali delicati quindi gli agenti atmosferici possono influire sulla loro stabilità ed è per questo che molto spesso vengono scelti i manici con del multi laminato: la qualità del legno è ovviamente minore ma risulta più refrattaria agli agenti esterni.

Dopo il corso il manico possiamo analizzare il momento dell’acquisto all’importanza del pick-up ovvero piccoli sensori interni che permettono al nostro basso di captare le vibrazioni e riprodurre il suono attraverso potenziometri che agevolano la modifica del suono generato dallo stesso pick-up. Per finire dobbiamo scegliere il numero delle corde visto che sono presenti sul mercato bassi a 4,5 e 6 corde. Il basso a quattro corde sicuramente quello più diffuso ed anche quello maggiormente consigliato per chi si vuole approcciare a questo affascinante strumento. Vediamo insieme quali sono i bassi elettrici che riscuotono il maggior successo nelle specifiche piattaforme online.

I 5 Bassi Elettrici più venduti


Bestseller No. 1
Donner Kit Basso Elettrico a 4 corde con borsa, tracolla per chitarra e cavo per chitarra (Nero, DPB-510D)
  • Basso elettrico full size e tutti gli accessori necessari per iniziare a suonare, perfetti per musicisti principianti e intermedi.
  • Tastiera in legno di Perilla, collo in acero canadese, corpo in tiglio massiccio, pickup p-bass.
  • Il basso elettrico è dotato di un pick up P-bass con 2 manopole del volume.
  • 21 tasti in ottone con posizione dei tasti Contrassegni sul manico e sulla parte superiore della tastiera.
  • Viene fornito con custodia da concerto, tracolla per chitarra e cavo per chitarra come regali.
Bestseller No. 2
Imetec Eco Rapid TH1-100 Stufa Elettrica 2000 W con Tecnologia a Basso Consumo Energetico, Termoconvettore 4 Temperature, Termostato Ambiente, Silenzioso
  • Consumo energetico ridotto del 40%
  • Ventilazione turbo: rapido riscaldamento dell'ambiente
  • 4 livelli di temperatura per tutte le esigenze di riscaldamento
  • Termostato ambiente per scegliere e mantenere la temperatura
  • Silenzioso in tutte le condizioni di utilizzo
Bestseller No. 3
Bestseller No. 4
Trasmettitore e Ricevitore per chitarra senza fili, UHF 20 Hz - 20 KHz, trasmettitore audio ricaricabile, ricevitore per basso elettrico, amplificatore
  • Trasmissione del segnale chiara e tasso di distorsione ≤ 0,5% 】 Wireless Guitar Superior 100 dB, gamma dinamica 24 bit/20 Hz-20 KHz trasmissione audio di alta qualità e risposta in frequenza piena da 20 Hz-22 kHz per una trasmissione del segnale più stabile e chiara.
  • 【 Nessuna interferenza 】 Lessenza di 4 ms, nessun ritardo o perdita di segnale, supporta trasmissioni simultanee a 4 canali, e un trasmettitore può anche trasmettere il segnale a più ricevitori contemporaneamente.
  • Plug and Play: il sistema di chitarra wireless supporta la trasmissione di segnali non compressi, nessun cavo di collegamento necessario, flessibile e comodo da usare. La distanza di trasmissione più ampia è di 30 metri. Per risultati ottimali, si consiglia di utilizzare la distanza entro 15 metri.
  • 【 Comoda ricarica 】 Ricevitore del trasmettitore per chitarra integrato da 500 mAh, durata di funzionamento fino a 4 ore dopo una carica completa e supporta 2 ore di ricarica rapida. Indicatore di alimentazione basso e cavo USB dual end con pacchetto che garantisce una buona potenza per ogni show.
  • Funzione di memoria e utilizzo comune: il ricevitore del trasmettitore può essere collegato automaticamente al dispositivo con successo. Disponibile per la maggior parte delle chitarre elettriche, bassi, chitarre acustiche elettriche, adatte anche per chitarre in stile Stratocaster con sistema vibrato.
Bestseller No. 5
Rocktile JB Pro-30BK 70 Deluxe Basso Elettrico, Nero
  • Rocktile jazz basso chitarra stile, 2 pickup single coil, 2 volumi / 1 controllo tono
  • Tastiera in palissandro, manico in acero, corpo in tiglio
  • Chrome hardware, 20 tasti
  • Deluxe anni 70
  • Battipenna rosso madreperla con finiture cromate ai comandi

Intrattenimento: Quale Basso elettrico acquistare?