miglior ferro da stiro caldaia verticale

Come scegliere il Ferro da stiro

Scopri quali sono le migliori e le più vendute.

Ferro da stiro con Caldaia

Guarda le marche migliori ed i modelli più venduti


Più ingombranti di quelli con serbatoio integrato, sono più maneggevoli poichè più leggeri e grazie alla capacità del serbatoio garantiscono una maggiore autonomia di lavoro. L’attività di stiratura è una delle più antipatiche mansioni domestiche, per la maggior parte delle persone, per questo un eccellente ferro da stiro non dovrebbe mai mancare nelle nostre case.

Quindi un buon ferro da stiro oltre ad essere maneggevole e con una piastra scorrevole, deve fornire una quantità di vapore tale da eliminare qualsiasi piega rapidamente (colpo di vapore in g/min) ed inoltre deve avere vari programmi di stiratura secondo i tipi di tessuto. Il serbatoio deve contenere una quantità d’acqua tale da consentire la maggiore autonomia possibile ed essere facilmente ricaricabile durante la stiratura.

miglior ferro da stiro caldaia verticale

Rowenta DG9160 Silence Steam PRO

Ferro da stiro a vapore con caldaia ad autonomia illimitata ed estremamente silenziosa. Il vapore erogato ha una pressione di 7,5 bar consentendo così sessioni di stiratura più veloci. Con il colpo di vapore da 480 g/min è possibile eliminare anche le pieghe più ostinate. Dotato di sistema anticalcare brevettato per prestazioni che durano nel tempo rispetto agli altri dispositivi dello stesso tipo presenti sul mercato. La piastra presenta oltre 400 fori di uscita del vapore. I fori sono posizionati su tutta la sua superficie: il vapore esce quindi uniformemente e garantisce risultati di stiratura perfetti in una sola passata.

Braun IS 7155

Offre una scorrevolezza elevata su qualsiasi tessuto. Vapore ad alta pressione 7.5 bar e getto di vapore extra 500 g/min.Con la modalità Turbo si ha una stiratura semplice anche sui tessuti impegnativi, FastClean System è un sistema di decalcificazione per una maggior durata del sistema stirante, Sistema iCareTec per stirare alla temperatura ottimale ogni tessuto. Il sistema Easy Lock permette di bloccare il dispositivo in modo rapido e sicuro, per poi movimentarlo o riporlo con facilità

Bosch TDS8080

Con la pressione vapore di 7.5 bar si raggiunge il riscaldamento in 2 minuti. Ultimate steam: il vapore entra in profondità nei tessuti grazie a tre colpi di vapore intensivo. Con la funzione i-temp si ottiene la combinazione ottima di temperatura e vapore per tutti i tessuti stirabili. Avvolgicavo automatico: nessun bisogno di maneggiare manualmente, il cavo si ritrae automaticamente. La sicurezza è garantita da due particolari accorgimenti il secure Lock: sistema di fissaggio del ferro per una maggiore sicurezza durante il trasporto e secure: sistema di autospegnimento per una maggiore sicurezza quando si lascia il ferro incustodito.

Polti La Vaporella XT100C

Ferro da stiro a vapore con caldaia ad autonomia illimitata fino a 7.5 BAR. Prodotto in Italia, dotato di riscaldamento rapido in 2 minuti.  Caldaia con No Calc Long Life Boiler Technology: previene gli effetti negativi del calcare per una vita più lunga senza manutenzione Piastra dai risultati eccellenti con ottima scorrevolezza, distribuzione omogenea del vapore, forma arrotondata per una stiratura multidirezionale che supera gli ostacoli. Funzione Steam Pulse 500 g: vapore intermittente per una stiratura semplice e veloce, ottimo per stirare in verticale,6 programmi preimpostati di stiratura e un programma Turbo per le pieghe più ostinate. Dotato di chiusura blocca ferro e tappetino removibile.

Rowenta VR8220

Rowenta VR8220 con sistema stirante ad alte prestazioni: getto di vapore da 350 g/min, ideale per sconfiggere anche le pieghe più ostinate, piastra brevettata con 400 fori di uscita del vapore, per una diffusioneottimale. Ampio serbatoio estraibile da 1,5 l. a riempimento continuo: perfetto per stirare grandi carichi senza interruzioni. Design compatto e trasporto semplice grazie al sistema di bloccaggio integrato. ll sistema a cartuccia facilita la manutenzione anticalcare per prestazioni che durano nel tempo e filtra il 100% dell’acqua nel serbatoio per garantire la massima purezza del vapore erogato con 4 filtri anticalcare inclusi nella confezione. Precisione straordinaria, con una punta speciale studiata per raggiungere i punti più stretti e difficili, come bordi, cuciture e colletti. Scopri quali sono le migliori e le più vendute.

Facci sapere cosa ne pensi del ferro da stiro con caldaia

Stirare può sembrare spesso un’attività noiosa e poco gradita, forse tutto ciò dipende solamente dalla scelta del ferro da stiro più adatto alle nostre esigenze. Quando ci accingiamo a dover acquistare il nostro ferro da stiro possiamo dire che il mercato propone fondamentalmente due grandi tipologie tra le quali scegliere: il ferro da stiro tradizionale e quello a caldaia. Il primo ha come particolarità il fatto di avere un serbatoio interno mentre il secondo ha una sorta di caldaia esterna.

Se siamo interessati al primo caso troveremo un ferro da stiro costituito da un unico blocco all’interno del quale ci sarà un ben definito contenitore d’acqua che tramite la resistenza elettrica e i pulsanti arriverà a essere regolato da delle piccole manopole. Uno dei pregi di questo prodotto è sicuramente la maneggevolezza ed il fatto che occupa uno spazio assolutamente ridotto. La rapidità con il quale il ferro da stiro tradizionale porta l’acqua alla temperatura giusta è molto veloce e quindi perfetta per chi deve, nella vita sempre più frenetica di oggi, svolgere le faccende domestiche con estrema velocità.

Quale ferro da stiro scegliere?


Di contro però, la velocità non fa rima con durata quindi il piccolo serbatoio interno d’acqua deve essere spesso ricaricato. La produzione del vapore è nella media ma non è sicuramente tra le più elevate quindi possiamo dire che questo ferro da stiro è assolutamente perfetto per chi ha una mole di biancheria da stirare non molto elevata. Per quello che riguarda invece il ferro da stiro con caldaia esterna possiamo dire che la sua capacità di incamerare acqua è decisamente superiore alla categoria appena trattata. In questo caso la produzione del flusso di vapore sarà sicuramente maggiore rispetto ai ferri tradizionali facilitando così la semplicità della stiratura nonché un risultato finale migliore.

La capacità del serbatoio infatti può variare dai 150 ml raggiungendo nelle tipologie più avanzate i 600 ml. Chiaramente il serbatoio va comunque riempito ma la comodità di non dover fare avanti e dietro ogni volta è chiaramente un plus da valutare. Come dicevamo precedentemente è proprio l’emissione del vapore che determina la qualità del nostro stirare. A tal proposito si potrebbe pensare che i modelli più evoluti abbiano delle prestazioni energetiche troppo elevate ma non è così visto che indicativamente 2000 W sono da considerarsi più che sufficienti per ferri da stiro utilizzati nell’ambiente domestico.

Qual è il modello e la marca migliore?


Al momento dell’acquisto di un nuovo ferro da stiro dobbiamo vedere con attenzione il materiale di cui è composta la parte più importante ovvero la piastra. I migliori materiali sono sicuramente acciaio ed alluminio ma possiamo trovare dei modelli che utilizzano anche la ceramica. Diamo un’occhiata a quali sono le tipologie di ferro da stiro maggiormente vendute online.

it_ITItalian