limoncello

Il Limoncello più venduto

Scopri le marche migliori e più richieste

Il Limoncello più venduto

Scopri le marche migliori e le più richieste


Il limoncello rappresenta un vero e proprio must per quello che riguarda i liquori italiani. Il suo colore inconfondibile, il profumo e il suono del suo nome hanno fatto si che il limoncello guadagnasse un’enorme fama tra gli appassionati. La sua storia vede le prime testimonianze nell’Antica Roma dove sempre nella splendida Campania, i limoneti di Pompei attraevano le menti più laboriose che sapevano creare l’antenato dell’attuale limoncello.

limoncello
Scopri qui il Limoncello più venduto

Dopo i suddetti esempi riconducenti allo splendore dell’epoca romana, nel corso degli anni abbiamo trovato tantissime tracce scritte mi racconti dell’epoca che inneggiavano alla bontà di una bevanda con lo stesso nome. Non siamo certi però che la composizione sia quantomeno vicina a quella odierna. Anche se da molti racconti tramandati dai pescatori mediterranei, nelle freddi note che accompagnavano le battute in alto mare era assolutamente necessario di scaldarsi con questo potente quanto saporito liquore al gusto di limone. 

Qual è il Limoncello migliore?


La preparazione che infatti è arrivata ai giorni nostri è composta in primis dalle splendide bucce corpose proprie dei limoni della costiera amalfitana e sorrentina. La ricchezza di aroma e soprattutto di oli essenziali permette di mettere al momento della macerazione è un punto fermo nel gusto del nostro limoncello. Il macero delle scorse avviene dentro una composizione alcolica al quale più tardi si aggiungerà uno sciroppo composto da acqua e zucchero. La derivazione di origine controllata propria della regione campana è assai importante anche per il retrogusto salino, che sentiremo nei limoni provenienti da quelle splendide terre toccate dai venti mediterranei.

limoncello

Il suo gusto forte ma allo stesso tempo inebriante è il perfetto corollario alle splendide cene estive in cui possiamo gustarci in relax questo straordinario liquore. Le ricette originali non vedevano alcun tipo di conservante se non hai fatto di tenere le preziose bottiglie in frigo. Oppure in freezer visto che grazie alla gradazione alcolica non c’era rischio di trovarle ghiacciate. 

Il suo percorso commerciale ha avuto sin dall’inizio del secolo scorso una grandissima espansione in tutte le zone mediterranee dell’Europa. Un simpatico aneddoto riguarda il grande attore Danny De Vito Che negli anni 80 del secolo scorso, orgoglioso delle sue origini italiane ha fatto conoscere grazie alla sua enorme fama questa straordinaria eccellenza del bel paese nello sterminato mercato degli Stati Uniti d’America. Al momento attuale l’Italia ha moltissime case di produzione che esportano il limoncello in tutto il mondo. Vediamo quali sono le tipologie di limoncello più vendute nelle piattaforme di commercio online.

I 5 limoncelli più venduti online


Bestseller No. 1
Pallini Limoncello - 1000 ml: nato dall’infusione del pregiato "Limone Costa D'Amalfi IGP" raccolto a mano a Vietri sul Mare, Amalfi – Senza glutine, pesticidi, OGM – 26% ABV.
  • Originale liquore al limone creato con i limoni di Amalfi
  • Proprietà rinfrescanti, estrema dolcezza e bassa acidità
  • Buon limone da gustare con tutta la buccia
  • Kosher, senza glutine, senza OGM e pesticidi
  • Ricco di vitamina C e rinfrescanti oli essenziali
Bestseller No. 2
Limoncé, Limoncello naturale da limoni Siciliani 100%, senza coloranti e aromi artificiali - 1 bottiglia da 500 ml
  • TIPO DI LIQUORE: composto da zucchero, alcool, infusione idroalcolica e oli essenziali da scorze di limoni italiani, Limoncé, è un liquore al Limone, versatile, della tradizione italiana
  • PROFUMO: di limone, fresco e leggero. Realizzato con 900 gr. di limoni e dalla loro buccia
  • GUSTO: estremamente morbido grazie ai suoi ingredienti naturali
  • METODO DI PRODUZIONE: le bucce di limone vengono unite all’alcol e lasciate a macerare, poi, vengono aggiunti aromi naturali, acqua e zucchero e infine, il prodotto è filtrato ed imbottigliato
  • METODO DI CONSUMO: perfetto come dopo pasto, aiuta la digestione, servito in bicchierini ghiacciati o allungato con soda o acqua tonica per un rinfrescante aperitivo
OffertaBestseller No. 3
LIMONCE' Crema di Limoncè, Liquore al Limone Con Crema di Latte Fresco, 17% vol, Bottiglia da 500ml
  • Crema di Limoncè: della tradizione e della convivialità italiana, contraddistinta da una ricetta di qualità con un'alta concentrazione di scorze dei migliori limoni siciliani e crema di latte fresco
  • GUSTO: estremamente morbida, regala al palato un piacevole, dolce e fresco sentore di scorza di limone
  • METODO DI PRODUZIONE: Le bucce di limone vengono unite all’alcol e lasciate a macerare, poi vengono aggiunti aromi naturali, acqua, zucchero e crema di latte
  • QUANDO GUSTARLA: ottimo da consumare alla fine del pasto, liscia e ben fredda, come guarnizione per il gelato o come ingrediente speciale per i drink
  • Stock offre una vasta gamma di prodotti conosciuti a livello internazionale di cui è produttore e distributore;I prodotti: vodka, brandy, grappa, rum, liquori tradizionali, vini e spumanti
OffertaBestseller No. 4
Villa Massa Liquore Limoni Sorrento - 500 ml
  • Faremo il possibile per consegnarti questo prodotto ad almeno 45 giorni dalla scadenza
  • Ottima idea regalo per appassionati
  • Gamma affidabile
  • Prodotto che unisce tradizione ed innovazione
  • Prodotto di ottima qualità
Bestseller No. 5
Pallini Limoncello - 500 ml + 2 Tazzine dipinte a mano a Deruta: infuso del pregiato "Limone Costa D'Amalfi IGP" raccolto a mano a Vietri sul Mare, Amalfi – Senza glutine, pesticidi, OGM - 26% ABV.
  • Originale liquore al limone creato con i limoni di amalfi
  • Proprietà rinfrescanti, estrema dolcezza e bassa acidità
  • Buon limone da gustare con tutta la buccia
  • Kosher, senza glutine, senza ogm e pesticidi
  • Ricco di vitamina c e rinfrescanti oli essenziali; contenuto alcolico (alc/vol): 26 percent_by_volume; provenienza: Italy; come servire: Servire a temperatura ambiente

Quale limoncello preferisci? Facci sapere la tua