biciclette elettriche

Quale bicicletta elettrica comprare?

Guarda la guida alla scelta della migliore una bicicletta elettrica a pedalata assistita

Quale bicicletta elettrica scegliere?

Una guida alla scelta delle migliori biciclette elettriche


Parlare di biciclette elettriche significa affrontare un argomento grandissimo in uno dei mercati maggiormente in evoluzione e sviluppo, la prima grossa distinzione è tra quella a pedalata assistita e a funzionamento autonomo. Due prodotti apparentemente molto simili, ma profonde diversità a partire dalla classificazione del mezzo per il codice della strada che comporta diverse regole di circolazione.

Mentre infatti la bicicletta elettrica o e-bike a pedalata assistita è una bicicletta il cui motore elettrico si attiva solo quando abbiamo iniziato a pedalare che il codice della strada classifica come velocipedo e per cui è fissato un limite di potenza al motore a 0,25 kw ed un limite di velocità a 25 km, le bicilette elettriche a funzionamento autonomo, ovvero  con il motore elettrico che funziona indipendentemente dalla pedalata, sono equiparate ai ciclomotori e con limite di velocità a 45 km.

Scopri la classifica delle migliori 9 biciclette elettriche

biciclette elettriche

Novità dell’ultima ora: Bonus Biciclette Elettriche

Un importantissimo, ulteriore, fattore è nel fatto che all’interno del Decreto Rilancio, per chi vive in città con più di cinquantamila abitanti il governo ha stanziato, per tutto il 2020, incentivi del 60% ( fino ad un massimo di 500 euro )  sul costo di acquisto di e-bike a pedalata assistita, rendendo particolarmente favorevole l’acquisto di questa tipologia di mezzi che, oltretutto, consente la piena mobilità anche nei giorni di blocco del traffico. Sul mercato abbiamo moltissime tipologie di e-bike tra queste possiamo identificare delle macrocategorie che consentono di classificarle in funzione dell’uso che pensiamo di farne.

BICICLETTE IBRIDE ELETTRICHE

Sono l’evoluzione della bicicletta per tutti i giorni, adatta a tutti gli usi, fantastiche su strada ma adatte anche ai sentieri di campagna, ruote sottili da 28’’ che consentono di guidare sia su terreni sia solidi che instabili. Sono ideali per il tragitto casa lavoro e per il tempo libero.

BICICLETTE ELETTRICHE DA STRADA

Sono biciclette pensate per chi deve percorrere distanze molto lunghe, sono dotate di sistemi d’illuminazione per essere usate anche di notte ed offrono una posizione di guida particolarmente adatta ai lunghi tragitti.

MOUNTAIN BIKE ELETTRICHE

Sono pensate per tutti coloro i quali amano i percorsi di montagna, ricchi di salite e discesa e percorsi offroad. Grazie al supporto del motore sarà più semplice e meno faticoso scalare anche i sentieri più ripidi.

BICICLETTE ELETTRICHE DA CITTÀ

Ideali per brevi e medie distanze, sono le e-bike utilizzate per gli spostamenti cittadini, ideali quindi per affrontare il tragitto casa-lavoro e per affrontare in modo green il traffico cittadino. I tempi di ricarica di circa 8 ore sono perfetti per permettere di ricaricarla durante l’orario di lavoro.

Ecco nel dettaglio l’analisi delle bici più vendute

bici elettriche

Monster Fat E-Bike Pieghevole Nera

#1 Design rinnovato e accattivante, bike ideale per gli amanti del fuoristrada al di fuori dei percorsi cittadini, con gomme con battistrada maggiorato di 4’’ e motore da 250 watt di ultima generazione, Cambio 7 rapporti “Shimano”, dotato di luce anteriore e posteriore, ha una autonomia di circa 40 km e un tempo di ricarica di 4-6 ore. Raggiunge la massima velocià di 25 km/h con  doppi freni che garantisco frenate sicuri anche sui terreni più estremi. Telaio pieghevole e richiudibile che rendono semplice il trasporto.

Bicicletta Atala Elettrica E-Bike E-Run 300

#2 La bicicletta elettrica a pedalata assistita Atala E-Run FS 300 è una city bike elettrica da Uomo con telaio in alluminio ha una batteria al litio 317 Wh autonomia fino a 55 km e tempo di ricarica di circa 6 ore al 100% motore Bafang 250 W con ruota da 28″. Bici elettrica che raggiunge la velocità di 25 km ed è dotata di freni v-brake.

F.lli Schiano E- Light 2.0

#3 Telaio in alluminio con attacco al manubrio regolabile che permette di tenere la posizione del corpo ed una guida confortevole.Può raggiungere i 25 Km/h, come la gran parte delle bici esaminate e vanta un’autonomia, in modalità eco, di 80 Km. Che alle basse velocità si può estendere oltre i 100 Km. Un po’ pesante con i suoi 25 Kg. È dotata di cambio Shimano a 7 rapporti e freni a pattino.

MoovWay Bici Elettrica Pieghevole

#4 La sua velocità massima è di 25 Km/h e, in modalità elettrica ha un’autonomia di circa 20 Km. La batteria può essere ricaricata in 4 ore. Dotata di doppio sistema frenante e pneumatici in Nylon da 14 pollici e spia del freno sulla ruota posteriore. Bici elettrica adatta per brevi tragitti.

NCM Moscow Bicicletta elettrica Mountainbike

#5 Ha una struttura robusta e la sua componentistica, cambio e freni di elevata qualità. Il motore elettrico permette di raggiungere i 25 k/h e, in modalità assistita ha un’autonomia di 120 Km. Ottima in città e su sentieri pavimentati, sconsigliata in percorsi di alta montagna. Questa bici elettrica è dotata di una porta USB integrata per la ricarica di dispositivi elettronici.

I-Bike, Mountain Mud Unisex

#6 Ottima e-bike per escursioni di semplice e media entità (percorsi ottimali sono asfalto e sterrato non estremo)., Mountain bike con ruote da 29″, Telaio in acciaio con forcella ammortizzata e cambio a 7 velocitò, Batteria da 468 wh con ricarica completa in 6h ed autonomia di 60km

NCM Venice

#7 Bicicletta elettrica da città Ruote da 28’’, con motore posteriore Das-Kit da 250 W da 250 W X15 è noto per il suo livello di resistenza, potenza e per l’assistenza a lunga distanza del pedale, offre una grande manovrabilità grazie alle sue dimensioni compatte e alla distribuzione del peso centrale nel mozzo posteriore. Questa Bici elettrica può facilmente assistere il ciclista fino alla velocità massima consentita di  25 km/h.

Fat Tire Electric Bike

#8 Fat Bike di grandissima qualità che può essere usata sia come biciletta pura che come ebike a pedalata assistita ma anche come bicicletta a guida autonoma. E’ in grado di raggiungere la considerevole velocità di 35 Km/h, e dotata di una batteria da 48 V con una durata di circa 80 km in modalità assistita e 40 km in modalità guida autonoma ( puro elettrico ), i tempi di ricarica sono di circa 7 ore per tornare al 100 %. Il telaio in lega di alluminio è resistente e durevole, facilitando le manovre. I cerchi in lega a doppia parete garantiscono una maggiore durata e una guida più veloce con una minore resistenza all’aria. Una forcella anteriore ad alta resistenza e una sospensione posteriore portano il comfort di marcia ad un livello difficilmente raggiunto da altri modelli.

Macwheel 27,5″/28″ Bici Elettrica

#9 Macwheel 27,5″/28″ con batteria rimovibile agli Ioni di Litio e cambio Shimano a 7 velocità e freni a doppio disco Tektro..Bici unisex dotata di un leggero telaio in alluminio e di una componentistica ciclistica di alto livello.Vanta un autonomia di quasi 80 km in modalità assistita e la batteria può essere ricaricata completamente in circa 8 ore. Questa bici elettrica può viaggiare in modalità elettrica pura o con pedalata assistita, è dotata di 5 velocita che gli permettono di raggiungere 25 Km/h

Quale bici elettrica preferisci? Commenta qui sotto